Prove di verifica intermedia

Prove di verifica intermedia

 

 

L’esame, se sostenuto senza esoneri, è interamente orale.

Gli studenti frequentanti potranno dividere il programma in tre parti, le prime due oggetto di esoneri scritti che si terranno il primo a metà, dopo la pausa didattica, nella prima settimana di ripresa del corso, il secondo a fine corso, la terza da portare in ogni caso all’orale. Negli altri appelli di esame, previsti durante l’anno, non si terranno esoneri. Le parti sono tra loro indipendenti: in caso di superamento dell’esonero, la relativa parte non sarà portata all’orale. Al secondo esonero possono accedere anche gli studenti che non abbiano sostenuto o superato il primo. Contestualmente al secondo esonero potrà essere recuperato il primo esonero, eventualmente non sostenuto o non superato; non potrà invece essere migliorato il voto; lo studente potrà naturalmente chiedere che non si tenga conto del voto dell’esonero, portando la parte all’orale. Gli esoneri saranno validi fino ad aprile 2021.

Primo esonero: Nozioni introduttive. Soggetti. Beni e diritti reali. Corrisponde alle seguenti parti del testo C.M. BIANCA e M. BIANCA, Istituzioni di diritto privato, 2a ed., Milano, Giuffrè, 2018, alle parti: Capitoli 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 16, 18, 19, 20, 21, 22.

Secondo esonero: Obbligazioni. Contratto. Corrisponde alle seguenti parti del testo C.M. BIANCA e M. BIANCA, Istituzioni di diritto privato, 2a ed., Milano, Giuffrè, 2018, alle parti: Capitoli 24, 25, 26, 27, 28, 29, 31, 32, 33, 34, 35, 36, 37, 38, 39, 40, 41, 42, 43, 44, 45, 46, 47, 50, 51, 52.

Parte orale: Responsabilità. Principi di diritto di famiglia e delle successioni. Corrisponde alle seguenti parti del testo C.M. BIANCA e M. BIANCA, Istituzioni di diritto privato, Milano, Giuffrè, 2018, alle parti: Capitoli 53, 54, 55, 58, 63, 67, 74, 80 e alla lettura del testo S. PATTI (a cura di), L’esame di diritto privato. Definizioni e questioni, 2a ed., Giappichelli, Torino, 2019. 

A causa dell’emergenza Covid-2019, gli esoneri del 23 aprile 2020 e del 3 giugno 2020 si terranno in forma orale, con collegamento con l’aula dell’esame mediante il sistema Teams. Oltre tali date, non vi saranno esoneri e sarà possibile sostenere soltanto l’esame orale, eventualmente già oggetto di esoneri dati in precedenza.

Il primo esonero si terrà il 23 aprile 2020, nell’orario di lezione; il secondo esonero (e l’eventuale recupero del primo esonero) si terrà il 3 giugno 2020, in forma orale a partire dalle ore 10.30.

La prenotazione è necessaria solo se si intende sostenere l’esame. Se si intende sostenere solo l’esonero, non è necessaria la prenotazione.

Gli studenti presenti saranno chiamati in ordine alfabetico per nome, e la suddivisione oraria di massima sarà comunicata alle ore 10.30, per la giornata in corso e per quelle seguenti, in base al numero di presenze.

Chi intenda sostenere anche l’esame sulla parte orale in pari data, procederà nello stesso momento sia all’esonero orale, sia all’esame sulla parte orale. Chi intenda sostenere l’esame sulla parte orale in un diverso appello, si limiterà all’esonero orale.